JAMES’ TASTING: ENCRY BLANC DES BLANCS 2009

Encry, ovvero lo “Champagne italiano”. Un caso unico, infatti, di una maison di champagne tutta italiana a Le Mesnil sur Oger, uno dei 17 villaggi Grand Cru, nel cuore della Côte des Blancs, regno indiscusso dello Chardonnay. La 2009 è stata una bella annata, con una maturità veloce, con clima favorevole ad agosto fino alla vendemmia che si svolse dal 12 al 27 settembre.

 

JAMES’ TASTING

ENCRY BLANC DES BLANCS 2009

91/100

 

Al naso è elegante e charmeur, incanta per la sua complessità. Champagne con una maturità interessante, seducenti nuances di caffè in torrefazione, un bel floreale di fiori di tiglio, poi le note piacevoli di frutta fresca, pesca e albicocca, ananas e nespola, con una nota di agrume sempre presente su un fondo minerale e marino, quasi iodato.

L’attacco al palato è di grande dinamica gustativa, con una bella freschezza tipica dello Chardonnay di Le Mesnil. Sensazioni minerali gessose, verticale e una bollicina fine e setosa. Note agrumate di pompelmo, erbe aromatiche e frutta secca, un finale fresco minerale.

 

champagne-encry.com

importato in Italia da

propostavini.com