“COOLOMBA” CHE PASQUA!

Abbiamo deciso di sfornarne poche, ma di non rinunciare a una tradizione che è di conforto per tutti, noi compresi che abbiamo una gran voglia di farle. Nonostante in laboratorio siamo a ranghi ristrettissimi, impastare le colombe è un rito che ci aiuta a tenere alto il morale. Save the Pasqua!”.

Le circostanze non fermano il laboratorio del Forno Brisa, dove oltre al pane si sfornano le Coolombe che – come ogni anno – hanno stimolato la collaborazione con writers e artisti di Bologna. La formazione 2020 è composta da Andrea Casciu e Kiki Skipi che hanno personalizzato le scatole aggiungendo un nuovo pezzo unico alla collezione di pack firmati Forno Brisa.

Coolomba Classica

Per la Pasqua 2020, Forno Brisa produrrà tre versioni di Coolomba: la classica, immancabile, quella albicocca e cioccolato 62% e quella con gianduia bean to bar. Tutto il cioccolato utilizzato per questa collezione è ottenuto da fave di cacao del Madagascar e prodotto internamente nel laboratorio del Forno. Protagoniste le materie prime che i breaders hanno selezionato negli anni: farina biologica, pasta madre viva, zucchero di canna, uova fresche sgusciate a mano, burro di centrifuga ottenuto da panna fresca, canditi artigianali di Pariani, miele d’arancio di Thun e composta di mandarino tardivo di Ciaculli.

Coolomba Gianduia

Coolomba Albicocca e Cioccolato

La colomba è disponibile a partire da fine marzo e online sul sito: fornobrisa.it (Colomba classica 30 € – Colomba albicocca e cioccolato 32,50 € – Colomba gianduia 32,50 € – shop.fornobrisa.it)