IL KITCHEN DI FRANCESCO SOLETTI

Il Kitchen di Como ha ripreso il suo percorso di qualità affidandosi nel 2017 (e dopo l’esperienza di Paolo Lopriore) a un giovane e talentuoso chef come Francesco Soletti.

Soletti è pieno di entusiasmo, e siamo certi, dopo aver provato personalmente la sua cucina, che farà strada. La sua mano è tecnicamente irreprensibile, lo chef è dotato di estro e rigore, i suoi piatti raccontano la sua filosofia di vita e di un percorso professionale e privato dove la tradizione del sud d’Italia si intreccia con l’internazionalità. Sulle rive del Lago di Como, quindi, creatività, tradizione, piatti raffinati, mai banali, comprensibili.

Risotto con menta, gorgonzola dolce e gambero rosso di Mazara

La proposta del Kitchen, locale elegante ma non assolutamente claustrofobico, si caratterizza per una costante e accurata ricerca di prodotti di alta qualità puntando su materie prime legate al territorio e alla stagionalità. Le proposte di Soletti esaltano i sapori e i colori caratteristici della terra italiana e mediterranea. Nel menù piatti dai sapori forti e inaspettati come il risotto con menta, gorgonzola dolce e gambero rosso di Mazara o il piccione sapientemente preparato con cavolo rosso marinato e fermentato, cavoli di Bruxelles e foie gras.

Tonnetto mediterraneo

I sala brio e sorrisi, semplicità ed estrema cortesia, per una serata che ricordiamo con assoluta piacevolezza.

La passione per la cucina di Francesco cresce con lui. Nato in una famiglia di contadini nella provincia di Napoli, vive in una realtà in cui tutto viene fatto in casa, dove si apprezzano i sapori veri e i prodotti locali, dalla frutta e verdura coltivati dalla famiglia, il vino, i salumi derivanti dall’allevamento degli animali, la raccolta di nocciole e delle noci, fino ai liquori a base di erbe e frutti. Grazie ai nonni cresce l’amore e passione per la cucina, sono loro che portandolo spesso in campagna gli trasmettono un intenso amore per la natura e per i prodotti del territorio campano.

 

Dopo esperienze in trattorie campane, un excursus nella pasticceria di Pasquale Marigliano e la gavetta dallo chef toscano Matteo Temperini, Francesco ha continuato il suo percorso di crescita professionale in alcune delle migliori cucine stellate del mondo: da Iaccarino del ristorante Don Alfonso 1890 (2* Michelin), a Nino di Costanzo (2* Michelin) per poi passare al ristorante della Tour Eiffel Jules Verne (1* Michelin), al Plaza Athenee di Alain Ducasse (3* Michelin) e infine al Louis XV di Monaco (3* Michelin). In seguito il ritorno in Italia e l’approdo a La Pergola di Heinz Beck (3* Michelin), in cui arriva a ricoprire il ruolo di sous chef fino a gestire l’apertura dei suoi ristoranti in Portogallo e Dubai.

Insomma, le premesse per veder brillare una “stella” in riva al lago ci sono tutte…

 

 

KITCHEN RESTAURANT

Via per Cernobbio 41/A

Como

Tel. +39 031516460 info@kitchencomo.com

Pranzo (mercoledì – sabato) 12:30 – 14:30

Cena (martedì – sabato)19:30 – 22:30