La gastronomia peruviana a Identità Golose 2018

Il Perù sarà nuovamente presente a Milano per partecipare alla 14ª edizione di Identità Golose, un’esposizione dove quest’anno sono attesi i professionisti della gastronomia di tutto il mondo e consolidatasi come piattaforma d’informazione e innovazione, punto d’incontro per cuochi, tecniche e prodotti.

Virgilio Martinez chef, Restaurante Central, Miraflores, Lima, Perù,

In quest’occasione e al motto de “Il Fattore Umano“, il congresso s’incentrerà sui vincoli personali stabiliti dagli chef, dalla cucina al tavolo, trattando l’impronta singolare lasciata sui loro piatti dalla loro personalità e dal loro talento. In questa prospettiva, partecipa come invitato d’eccezione Virgilio Martínez, massimo esponente della cucina peruviana contemporanea e proprietario di Central, 5º Miglior Ristorante del Mondo secondo la lista di The World’s 50 Best Restaurants 2017.

Per il rinomato chef, che inaugurerà nei prossimi giorni MIL, ristorante a Cusco,vicino al parco archeologico di Moray, la ricerca e la curiosità che precedono il piatto giocano un ruolo determinante. Quest’inquietudine ha portato il celebre cuoco a fondare Mater Iniciativa, un centro d’investigazione biologica e culturale, che ha come scopo la ricerca e lo studio di nuovi ingredienti, che lui stesso, accompagnato dal suo staff, raccoglie nel corso di spedizioni organizzate per tutto il Perù. Questa profonda conoscenza della biodiversità peruviana e la sua concezione del terreno in forma verticale, hanno consentito a Virgilio Martínez di apportare una grande ricchezza alla sua cucina, con l’uso di nuovi ingredienti finora inediti per i palati del mondo.

Il pubblico milanese potrà godersi l’esperienza e la conoscenza di Martínez nel corso di due presentazioni: la prima, all’interno del ciclo “Identità Naturali” e parte delle attività del suo ristorante Central, si svolgerà il prossimo sabato 3 marzo alle ore 16:40. La seconda, il 5 marzo alle ore 15:45 presso l’Auditorio Principale del Mi-Co Milano Congressi.

La gastronomia peruviana completa la sua partecipazione con un intenso calendario di degustazioni, che saranno realizzate presso lo stand del Perù durante le tre giornate dell’evento. Due showcooking al giorno, uno al mattino e l’altro nel pomeriggio, e condotti dallo chef del ristorante barcellonese Ceviche 103, Roberto Sihuay, completeranno le lezioni sul pisco, il distillato d’uva peruviano, tenute dal bartender Omar Kuan. La nota dolce arriverà con due eventi speciali, il 4 marzo alle 17:00 e il 5 marzo alle 10:30, nel corso dei quali saranno mostrati i sapori unici del cioccolato elaborato a partire dal cacao originario del Perù.