Il nuovo menù estivo dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant

Il nuovo menu dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant è ispirato all’Oriente.
Oltre ai sapori e ai profumi tipicamente mediterranei, il menù estivo del ristorante del Sina Centurion Palace, cinque stelle lusso della Sina Hotels, presenta alcune influenze asiatiche: dal dashi, brodo di pesce usato come base di minestre nella cucina giapponese, al tatsoi, una varietà di insalata di origine orientale, fino al tè Macha, varietà di tè verde originaria della Cina. Ma non solo. Anche tocchi d’Oriente con ingredienti tipici del mondo arabo come lo zenzero, il cardamomo e altre spezie utilizzate nella cucina libanese.

«Ho utilizzato elementi tipici del mondo asiatico per conferire freschezza e leggerezza ad alcuni piatti. Inoltre, ho privilegiato l’impiego di spezie orientali per dare sapore e sapidità alle pietanze, evitando l’utilizzo del sale», sottolinea Massimo Livan, Executive Chef dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant.

Massimo Livan

Nella nuova carta estiva, l’Executive Chef Massimo Livan presta la massima attenzione alle materie prime e ai prodotti italiani d’eccellenza e punta alla valorizzazione di frutta e verdura di stagione, come melanzane, zucchine, fragole e albicocche, in tutte le loro consistenze.

Alla nuova carta estiva si affianca il menù della tradizione veneziana in chiave light e wellness, elementi a cui l’Executive Chef Livan presta sempre grande attenzione.

Ma l’Antinoo’s Lounge & Restaurant, dal design deciso e l’arredamento in stile contemporaneo e la sua elegante terrazza, è la location ideale anche per gustare un aperitivo sorseggiando un cocktail, un long drink o una dissetante centrifuga con vista esclusiva sul Canal Grande.