JAMES’ TASTING: DONNE FITTIPALDI BOLGHERI ROSSO SUPERIORE 2015

La storia di Donne Fittipaldi ha inizio nel 2004 quando la famiglia Fittipaldi Menarini decide di impiantare a Bolgheri alcuni ettari di vigneti tipici della zona come Merlot, Petit Verdot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Malbec ed Orpicchio. La scelta, fin dall’inizio, quella di puntare in alto nella qualità dei vini e di esaltare il connubio tra vino e arte, legandosi all’artista Giorgio Restelli, in arte Giores, per la realizzazione e progettazione di tutte le sue etichette.

Donne Fittipaldi Bolgheri Rosso Superiore è un blend di Cabernet Sauvignon (30%), Merlot (30%), Cabernet Franc (30%) e Petit Verdot (10%) provenienti dalla Vigna del Bruciato. La nostra degustazione ha indagato due annate: 2016 e 2015.

 

JAMES’ TASTING

DONNE FITTIPALDI BOLGHERI ROSSO SUPERIORE 2016

93/100

 

Il frutto è intenso e morbido, tra la marmellata di mora, la rosa canina e la violetta. Un aroma molto piacevole e complesso, che chiude con nuance di caffè e ciliegia sotto spirito e soffi freschi e balsamici. Al palato alcolicità, acidità e spessore, tutti in perfetto equilibrio.

 

JAMES’ TASTING

DONNE FITTIPALDI BOLGHERI ROSSO SUPERIORE 2015

94/100

Quando si comprende come ogni annata sia diversa dall’altra. Il 2015, rispetto al 2016, ne ricalca quasi alla perfezione stile e profilo aromatico. Ma qui c’è qualcosa in più: una dinamicità più accentuata, con note di liquirizia e mentolo assolutamente strepitose. Un aroma di grande intensità e raffinatezza quindi, per un vino che al palato s’inerpica sulle stesse tonalità del 2016, ma con un passo più vigoroso: è un purosangue al galoppo, lucente, nero, brillante.

 

donnefittipaldi.it