JAMES’ TASTING: RUFFINO RISERVA DUCALE ORO CHIANTI CL. GS 2014

La Ruffino, con 140 anni di vita, rappresenta pagine importanti della storia dell’enologia toscana. Tra le tante etichette prodotte in numerose tenute svetta il suo Chianti Classico Gran Selezione Riserva Oro Ducale, degustato nell’annata 2014. Questo vino è la prova tangibile che prestigiosi quadri antichi posso anche essere appesi alle pareti da secoli, ma non sono affatto impolverati e sono comunicati con orgoglio e un gergo moderno e contemporaneo.

La prima annata di questo vino, infatti, risale al 1947 e oggi proviene dalla selezione delle uve delle tenute Ruffino di Gretole, Santedame e Casavecchia di Cagnano situate nella zona di produzione più prestigiosa del Chianti Classico, la Conca d’Oro, nel comune di Castellina in Chianti. I terreni sono di media e alta collina, ricchi in scheletro e galestro e di tessitura argillo-limosa o argillo-sabbiosa. Il clima è caratterizzato da estati mediamente calde ed asciutte e da consistenti escursioni termiche tra giorno e notte, che garantiscono un’evoluzione ottimale della maturazione delle uve e lo sviluppo degli aromi.

 

James’ Tasting

Ruffino Riserva Ducale Oro Chianti Gran Selezione 2014

94/100

Il Ducale Oro nasce da una accurata selezione di uve Sangiovese (85%) assemblate insieme a Merlot (10%) e Colorino (5%). L’aspetto è straordinariamente luminoso e profondo, caratteristiche che ritroviamo immediatamente in un aroma di grande concentrazione e maturità, tra note di frutta rossa matura, marmellata di prugna e violetta, rinfrescate da riflessi erbacei, speziati, che chiudono con nuance di pepe e caffè. In bocca è irreprensibile ed equilibrato, di notevole pulizia: ampio, morbido, materico, ma supportato da ottima acidità e da un tannino vellutato che rendono la beva importante ed estremamente piacevole. Uno spendido vino, moderno e antico al tempo stesso.

 

ruffino.com