VITA DA GENTLEMAN: LA BARBA

Le letture eleganti soffrono sempre di più di assenza di pubblicazioni in libreria e i moderni gentlemen e appassionati di stile si sentono orfani di pagine che riescano ad alimentare i propri interessi. Fortunatamente la casa editrice Agenzia Alcatraz ha deciso di lanciare in libreria una nuova collana, Blister Black Tie, in cui racchiudere vari temi che sappiano venire incontro agli appassionati così come ai neofiti.

Ultimo nato di questa serie è La Barba di Romano Brida che è stato artefice, pur non essendo un barbiere, della nascita in Italia di un nuovo concetto di barberia, fatto di tradizione, modernità, democrazia e di un servizio in grado di fornire al cliente tutte le attenzioni che merita e la giusta dimensione di distacco dal tran-tran quotidiano, che oggi si chiama Bullfrog.

Romano Brida

Io non faccio il barbiere, sono uno di quelli che ci si è sempre seduto però e che va matto per il tempo perduto e ritrovato nel salone, per i profumi che lo riportano ai ricordi della giovinezza ma che sta anche pragmaticamente attento al tempo e al suo utilizzo” scrive l’autore. “Quindi, quando ho accarezzato e concretizzato l’idea di far nascere Bullfrog in Italia mi sono messo nella posizione del cliente, che vuole trovare un luogo confortevole, un servizio impeccabile ma organizzato in modo tale da rilassarlo senza lasciarlo “a piedi” nei suoi impegni successivi, un ambiente democratico dove essere gomito a gomito con altri uomini e non professioni e ho cercato di realizzare uno shop che potesse racchiudere in primis le esigenze di una clientela che sarebbe cresciuta con noi e poi l’offerta di professionalità di alto profilo. Ecco, non sono un barbiere, ma uno come tanti, che adesso vive in mezzo e con tanti barbieri, amici, dipendenti, fratelli e sorelle sparsi in Italia e nel mondo. Quindi il punto di vista non è di un tecnico, ma di uno che vive il barbershop e che, come molti, si è fatto tante domande in merito al rasoio, al pennello, ai saponi da barba, ai tagli da effettuare …”.

In questo libro, che raccoglie aforismi, proverbi, utili consigli di manutenzione quotidiana, tagli di capelli (perché il titolo è La Barba, ma siamo sempre in una moderna barberia e anche i capelli vanno tenuti a posto), storia degli strumenti, interviste a barbieri italiani e internazionali si possono trovare molte immagini evocative ed esemplificative che permettono di “vivere” ancora di più questo mondo. Leggere questo libro è come sedersi sulla poltrona del barbiere e chiedere un trattamento completo su tutte le domande che ci si è sempre posti in barberia, sui gesti che vediamo compiere e su una professione che mai come oggi si è affermata come totalmente rinnovata ed evoluta.

Alla fine della lettura si è più consapevoli di noi stessi e pronti a intraprendere il rito quotidiano della rasatura con meno avventatezza e più passione. La collana Blister Black Tie e il libro La Barba saranno presentati il 26 giugno alle ore 18:00 presso il Bullforg di Via Dante 4 a Milano.

 

 

La Barba di Romano Brida è acquistabile on line da Feltrinelli