32 Via dei Birrai, ancora certificazioni Slow Brewing

Dopo Curmi e Oppale, anche Audace e Tre + Due si aggiungono alla lista di Birre 32 Via dei Birrai che hanno ottenuto la certificazione Slow Brewing, superando i severi criteri di accettazione da parte dell’Istituto omonimo e valorizzando ancora di più l’offerta dell’azienda.

Una birra Slow Brewing, per essere definita tale, deve infatti presentare queste caratteristiche: più gusto, dovuto alla procedura di birrificazione e dalle materie prime naturali e purissime; più giovevole, perché con il procedimento lento e delicato si forma una minor quantità di prodotti secondari indesiderati in confronto alla produzione industriale di massa; una coscienza più tranquilla, perché il consumatore è conscio di consumare una birra prodotta da Birrai che agiscono in maniera leale e responsabile lungo tutta la catena del valore aggiunto.

Un vero e proprio Sigillo di Qualità, riconosciuto a livello internazionale, per 32 Via dei Birrai e le sue birre, che vede così confermato il proprio valore e il proprio ruolo di prestigio all’interno del mondo della birra artigianale.

 

www.32viadeibirrai.com