GREY GOOSE® PRESENTA IL LIVE VICTORIOUSLY TOUR

E’ andato in scena al The Stage Milano, in piazza Gae Aulenti, l’evento di lancio del Live Victoriously Tour, che prenderà vita in alcuni dei migliori cocktail bar italiani fino a gennaio 2020. Una serata che ha visto protagonisti alcuni Millennials, scelti da Grey Goose perché emblema di quella attitudine al “Live Victoriously” di cui il brand di vodka si fa portavoce a livello internazionale, titolo della nuova campagna. A raccontare le proprie piccole vittorie quotidiane, tasselli fondamentali per quei successi più grandi che li hanno resi noti, lo chef Floriano Pellegrino del Bros’ Restaurant di Lecce, la jewelry designer Beatrice Bongiasca e i due bartender Alex Frezza e Mario Farulla.

da dx Floriano Pellegrino, Alex Frezza e Beatrice Bongiasca

Questa sera abbiamo ascoltato le testimonianze di alcuni giovani italiani che dimostrano come un atteggiamento Live Victoriously nei confronti della vita possa effettivamente portare al successo” ha commentato Luca Marroni, brand manager di Grey Goose “questa è, infatti, l’attitude in cui ci rispecchiamo come brand: chi vive vittoriosamente ritiene importante gratificarsi celebrando le conquiste di ogni giorno e guarda alla vita in modo spensierato e spontaneo. Grazie a questa attitudine, riesce a raggiungere gli obiettivi prefissati, a breve, medio e lungo termine”.

Floriano Pellegrino

Beatrice Bongiasca, milanese classe 1990, ha raccontato di quando, durante la Milano Fashion Week 2014, ha presentato la sua prima collezione No Rice, No Life nello Spazio 10 Corso Como; ha poi ricordato il suo viaggio in Asia, rimasto per lei fonte di ispirazione nella creazione dei suoi gioielli. Infine, ha indicato come uno dei suoi più grandi traguardi l’essere inserita da Forbes tra gli under 30 più influenti del mondo. Floriano Pellegrino, che nel 2018 ha ricevuto la prima stella Michelin, ha ricordato la trepidazione nel giorno della visita di Enzo e Paolo Vizzari al tavolo 35, “venuti con l’intento di metterci alla prova, mentre quella fu l’occasione in cui ci assegnarono i 3 cappelli e il premio di miglior performance dell’anno”, così come le piccole vittorie celebrate con Isabella Potì, compagna nella vita e in cucina, fino alla telefonata di annuncio della stella Michelin e ai festeggiamenti con tutta la brigata.

I canapé di Pellegrino

Lo chef Floriano Pellegrino ha anche creato quattro canapé in abbinamento ai cocktail di Alex Frezza, ispirati ad altrettante vittorie: “Come omaggio all’amicizia ho creato una Spuma di Orzata che mi ricorda il gusto delle estati che vivevo da ragazzino in Puglia con i miei amici; per celebrare le piccole vittorie professionali un Toast di Peperone, dove si fondono due degli ingredienti simbolo della mia cucina mediterranea, il peperone e il basilico; per festeggiare i piccoli successi di coppia, un finger food di Anguria Acetata, perché ricorda la dolcezza dell’amore ma ha anche quella nota acidula che a volte un rapporto porta con sé; infine, per celebrare le piccole vittorie sportive la Finta Albicocca, che mi riporta alle tante volte in cui ho mangiato con i miei compagni di squadra la frutta secca prima o dopo gli allenamenti”.

Cocktails Gray Groose: Welcome Pina, Basilisco, Calipso-Oh, Coco Merlo

Ai due Millennials, il barman Alex Frezza, napoletano di origine londinese che ama definirsi Cocktail Steward e sostiene di essere alla ricerca del “Sacro Graal”, ha dedicato due dei cocktail dell’inedita Live Victoriously drink list. Otto cocktail d’autore, quattro firmati da Alex Frezza e altri quattro da Mario Farulla, che dal 6 luglio fino a gennaio 2020 saranno presenti in locali selezionati di Lombardia, Lazio, Romagna, Versilia e Veneto durante le serate Grey Goose. Il Live Victoriously Tour nasce, infatti, con l’intento di ricordare ai Millennials italiani l’importanza di celebrare le proprie piccole e grandi vittorie di ogni giorno, con una cocktail list che dimostra la versatilità della vodka Grey Goose, base ideali per molteplici drink, che possono essere gustati dall’aperitivo al post cena, fino al momento del brunch. Ad attendere i consumatori, dunque, una “ruota della vittoria” che permetterà loro di scegliere tra gli ambiti amore, professione, sport e amicizia e brindare ad un piccolo successo, probabilmente il primo passo per una vittoria più grande nel futuro. Frezza e Farulla saranno infatti presenti in modo alternato ad ogni tappa insieme ai bartender locali per offrire i drink in limited edition della Live Victoriously Cocktail List, creati proprio ispirandosi ai piccoli successi in amore come nei rapporti di amicizia, nel lavoro o nello studio, così come nello sport.

Alex Frezza

Gli appassionati di mixology potranno inoltre, per la prima volta, rimanere aggiornati su tutti gli ultimi trend accedendo al profilo di SoundCloud dedicato al Live Victoriously Tour a questo link. Qui troveranno di volta in volta le interviste che Frezza e Farulla faranno ai barman locali per una panoramica del bere bene italiano.

 

 

Live Victoriously Tour

 

3 luglio – Milano

13 luglio – Sartoria 33, Massa

27 luglio – Pietrasantese, Pietrasanta

3 agosto – Extremadura, Verbania

 

 greygoose.com