È spumeggiante l’estate firmata Montelvini

Sono bollicine speciali, quelle proposte da Montelvini per i mesi estivi, il cui raffinato perlage evoca immagini di dolci declivi, panorami mozzafiato e caldi tramonti sulla Rocca di Asolo, silenziosa custode della DOCG più esclusiva del Prosecco.

Tutto questo, infatti, è racchiuso in un calice di Asolo Prosecco Superiore DOCG Millesimato Extra Brut della collezione Serenitatis, punta di diamante ed ambasciatore di una delle tipologie più sorprendenti nel mondo Prosecco.

Asolo è infatti l’unica denominazione del Prosecco che può vantare nel disciplinare la versione Extra Brut, tipologia nella quale Montelvini crede da sempre e che oggi interpreta la vera anima ed il più alto concetto di qualità enologica delle colline trevigiane.

L’Asolo Prosecco Superiore DOCG Millesimato Extra Brut Serenitatis si caratterizza per la piacevole fragranza fruttata, il giallo paglierino tenue con riflessi verdi, il fine perlage dall’ottima costanza e persistenza.

All’olfatto, dopo una iniziale sfumatura floreale, diventa ampio e fruttato, pur mantenendo la naturale eleganza tipica delle uve da cui proviene. Un vino molto complesso per quantità e qualità di sensazioni olfattive, in cui risalta il Nashi, frutto con caratteristiche tra la mela Golden e la pera, sino ad una delicata nota minerale.

In bocca emoziona per la sua intensità, la buona struttura e la piacevole freschezza acida. Il sapore fresco, leggero e vivace, unito al perlage fine e persistente, rendono l’Asolo Prosecco Superiore DOCG Millesimato Extra Brut Serenitatis l’aperitivo perfetto prima di una cena speciale e l’accompagnamento ideale per piatti a base di crostacei, pesci leggeri e molluschi.