Vino, la selezione Gergenti alla conquista del cielo di Bruxelles

“Un significativo riconoscimento che conferma il trend dei vini di Schenk Italian Wineries nel mercato internazionale. L’essere stati scelti, con la selezione di vini siciliani Gergenti, per questo evento, per accompagnare i piatti stellati dei più riconosciuti Chef di Bruxelles, è per noi motivo di orgoglio. I numerosi consensi ottenuti in questi giorni durante i pranzi e le cene previste, oltre ad una gratificazione per l’impegno che mettiamo quotidianamente in campo, rappresenta un forte stimolo a proseguire nel percorso fin qui intrapreso, fondato sul legame con il territorio, la passione per la qualità e l’innovazione tecnologica”.

SCHENK, Gergenti_Dinner in the Sky, Alexandre DionisoCon queste parole Daniele Simoni, Amministratore Delegato di Schenk Italian Wineries, commenta la partecipazione dei vini siciliani Gergenti, brand del Gruppo, al prestigioso evento “Dinner in the Sky” in programma dall’8 al 17 giugno 2017 presso il Parco del Cinquantenario di Bruxelles, una location unica con l’imponente Arco di Trionfo realizzato per commemorare il 50° anniversario dell’indipendenza del Belgio a fare da sfondo ad un’esperienza enogastronomica esclusiva e indimenticabile.

L’evento prevedeva ogni giorno un pranzo e una cena serviti ai 22 ospiti da uno Chef stellato, sospesi nel cielo della capitale belga a oltre 40 metri d’altezza. Nel corso dell’evento, sono stati degustati i vini Gergenti abbinati a piatti unici, realizzati dai più rinomati Chef di Bruxelles, tra cui Yves Mattagne – Sea Grill**, Lionel Rigolet – Comme Chez Soi**, Pascal Devalkeneer – Chalet de la Forêt**, David Martin – La Paix*, Giovanni Bruno – Senzanome*, Luigi Ciciriello – La Truffe Noire* e Bart De Pooter – De Pastorale** e WY*.