WINE PARIS E VINEXPO PARIS INSIEME PER ACCOGLIERE I PRODUTTORI INTERNAZIONALI

Wine Paris e Vinexpo Paris fanno un ulteriore passo avanti nella loro collaborazione e creano uno spazio comune per ospitare i produttori internazionali in occasione della prossima edizione dell’evento che si terrà dal 10 al 12 Febbraio 2020 a Parigi. L’accordo è un segnale forte da parte dei due saloni francesi che dimostra che entrambi giocano il medesimo ruolo e condividono lo stesso obiettivo, quello di favorire le scoperte, facilitare gli incontri e sviluppare il business di settore.

© Nicolo Revelli Beaumont pour Vélo

Lo scorso maggio, Wine Paris e Vinexpo Paris hanno annunciato la decisione di localizzare entrambe le fiere a Parigi, in contemporanea e in date pensate per adattarsi alle esigenze dei buyers. La scelta di Parigi rappresenta un passaggio importante ed è stato determinato dal fatto che non soltanto la città stessa è un mercato strategico per il vino, ma essa è anche facilmente accessibile dai visitatori internazionali. Ad oggi l’unione dei due saloni costituisce quindi un’offerta incredibilmente ricca e rappresentativa dei terroir francesi e internazionali.
Inoltre, i due saloni favoriranno un business di qualità grazie alla messa a punto di concetti inediti e percorsi di visita unici. Questa linea comune attrarrà indubbiamente una varietà di buyer nazionali e internazionali di differenti tipologie (importatori, ristoratori, sommelier, responsabili di centrali d’acquisto, grossisti, distributori, agenti di commercio etc) e permetterà agli espositori di ottimizzare le proprie risorse e beneficiare al massimo dell’appuntamento parigino.

© Nicolo Revelli Beaumont pour Vélo

Wine Paris e Vinexpo Paris  presenteranno un’offerta comune e diversificata di vini internazionali raccolti nel medesimo luogo. Questo spazio inedito, posizionato all’interno della Hall 7, racchiuderà un’offerta di 20 paesi rappresentativi di 60 regioni viticole del mondo intero : Argentina, Austria, Georigia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Nuova Zelanda, Portogallo, Romania, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svizzera, Turchia etc.
La creazione di questo spazio internazionale condiviso segue un accordo delle due organizzazioni che si traduce in una commercializzazione comune e cointestata. Questa decisione segna una tappa importante nello sviluppo dei due saloni e valorizza la loro forte dimensione internazionale.

© Nicolo Revelli Beaumont pour Vélo

Dei molti marchi e istituzioni, si possono menzionare i seguenti, che hanno già firmato l’acquisto dello spazio espositivo in quest’area : ARAEX, BODEGAS MANZANOS, CASTILLA LA MANCHA, CONSORZIO CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE, CONSORZIO DEI VINI ASOLO MONTELLO, CONSORZIO PROSECCO DOC, DFJ VINHOS, CHIANTI CLASSICO DO, DOURO E DO PORTO, I.P. (INSTITUTO DOS VINHOS DO), ENOTECA EMILIA ROMAGNA, EXTENDA (ANDALOUSIE), FÉLIX SOLÍS, GARCIA CARRION, GEORGIAN WINE, GRUPO PEÑAFLOR, ISWA, ITA (ITALIAN TRADE AGENCY), JUNTA DE CASTILLA Y LEÓN, LE PAYS BASQUE, MARQUES DE CACERES, NEW YORK WINES, ORIGIN WINE, PICCINI, PIEMONTE LAND OF PERFECTION, SANTERO, TEJO WINES, VINIPORTUGAL

 

 wineparis.com