WHITE VILLACH

Chilometri di piste perfettamente innevate che brillano sotto il sole, sia per esperti sciatori che per principianti di tutte le età. Non solo sci alpino, ma anche snowboard, sci alpinismo, sci di fondo, slittino: nella regione carinziana di Villach la neve è da vivere a 360 gradi, senza limitazioni. Qui tutto è volto a soddisfare le richieste e i desideri dei turisti che scelgono questa caratteristica località a pochi chilometri da Tarvisio per le loro vacanze invernali. I comprensori dell’Alpe Gerlitzen e del Dreiländereck, il Parco Naturale del Monte Dobratsch e la Villacher Alpen Arena sono pronti per la stagione invernale ormai alle porte, per regalare giorni ed emozioni indimenticabili

 

Alpe Gerlitzen

Photo credits Franz Gerdl

Inserito all’interno della zona turistica di Villach, l’Alpe Gerlitzen è un moderno comprensorio formato da 44 chilometri di piste perfettamente battute, adatte sia per i principianti che per i professionisti, servite da una comoda e moderna seggiovia a sei posti. Qui gli sciatori possono divertirsi su una delle 25 piste di diversi livelli di difficoltà.

Tra le più note e apprezzate troviamo la “Wörthersee”, la “Wörthersee-Familienabfahrt” e il magnifico percorso “Stella Ronda”, un itinerario panoramico ad anello con il quale è possibile scoprire, sfruttando gli impianti di risalita, ogni angolo di questa montagna. Inoltre, avventurandosi nel percorso “Stella Ronda”, è possibile partecipare al concorso Snowchallenge. L’Alpe Gerlitzen permette agli sciatori che adorano godersi l’emozione della pista fin dalle prime luci dell’alba di salire in quota già dal mattino presto, quando le piste presentano la loro versione più candida e pura. La prima corsa della cabinovia “Gerlitzen Kanzelbahn”, infatti, parte alle 8.15. Sul comprensorio sono presenti quattordici rifugi in cui poter vivere tutta l’atmosfera montana della zona turistica di Villach e riposarsi dallo sci gustandosi le prelibatezze gastronomiche locali.

Da quest’anno gli skipass giornalieri e plurigiornalieri possono essere acquistati anche nella biglietteria online sul sito www.gerlitzen.com. Altra novità per l’inverno alle porte è anche la possibilità di acquistare biglietti plurigiornalieri (da 4, 5 o 6 giorni) nella formula “Sci & Terme”: con un sovrapprezzo allo skipass si potrà accedere gratuitamente alle KärntenTherme di Villach dopo le 17.00. L’accesso è consentito nelle zone FUN & SPA (per i bambini solo nella zona FUN). L’inizio della stagione invernale sull’Aple Gerlitzen è prevista per il 1 dicembre 2018.

 

Dreiländereck

Photo credits Franz Gerdl

Con le sue dolci discese e gli accoglienti rifugi di montagna, il Dreiländereck è un vero e proprio paradiso da esplorare con gli sci ai piedi. Situato nella catena montuosa delle Caravanche, si trova all’incrocio di Austria, Slovenia e Italia, e da questo deriva il suo nome: “il monte dei tre confini”. Il Dreiländereck offre 17 chilometri di discese, una seggiovia a tre posti e sette skilift ed è una meta perfetta per principianti, sciatori che prediligono la tranquillità all’adrenalina in pista e famiglie con bambini. Sono soprattutto questi ultimi a poter godere dei vantaggi migliori grazie al Kinderpark a loro disposizione o alla qualificata scuola di sci per bambini attrezzata con tapis roulant, skilift baby e apposite piste per i più piccini. Mentre i bambini imparano dai migliori maestri della zona, i genitori possono concedersi qualche discesa senza pensieri. Per gli amanti degli “sci stretti” sono presenti più di 10 chilometri di piste di sci da fondo, mentre ogni giovedì alle ore 17.00, da inizio della stagione fino al 14 marzo 2019, sono previste gite serali gratuite di scialpinismo. Tutti coloro in possesso di uno skipass giornaliero valido del Dreiländereck, così come dell’Alpe Gerlitzen, potranno accedere alle KärntenTherme di Villach dopo le 17.00 con uno sconto del 20%. L’inizio della stagione invernale sul Dreiländereck è prevista per l’8 dicembre 2018.

 

Region Villach

Photo credits Franz Gerdl

La zona turistica di Villach è particolarmente rinomata per l’attenzione che viene riservata a chi indossa gli sci per la prima volta, tanto che gli specialisti della Federazione Funivie Austriache hanno certificato le piste dell’Alpe Gerlitzen con il marchio “Welcome Beginners”. Anche sul Lago di Faak si trova una fornitissima scuola di sci per bambini con tapis roulant e giostra sciistica dove impareranno divertendosi grazie alla grande competenza dei maestri. Disponibili anche punti dove noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria per imparare a scivolare sul soffice manto bianco innevato. Da non dimenticare nemmeno il Gina’s Kinderhotel a Drobollach dove si trova la prima e unica scuola di sci per bebè in Europa (2 – 12 anni). I più piccoli si potranno divertire con la pista per slitte con neve garantita e impianto illuminazione, la giostra per principianti, il tappeto magico, il tutto sotto l’attenta assistenza di personale diplomato.

 

Monte Dobratsch

Photo Credits Adrian Hipp

Tutta l’incontaminata bellezza del Monte Dobratsch, conosciuto anche come Alpe di Villach, ha fatto si che oltre 15 anni fa questo luogo fosse dichiarato Parco Naturale e per rispettare come si deve questa preziosa onorificenza, l’unico turismo contemplato in questa zona è quello ecosostenibile che garantisce una simbiosi totale con la natura. Proprio durante il periodo invernale il Monte Dobratsch mostra al mondo la sua versione più preziosa, colorandosi di un bianco candido che riporta immediatamente alla mente gli scenari incantati delle fiabe.

Photo Credits Stefan Leitner

È la meta ideale per scialpinisti, fondisti e per tutti coloro che non possono fare a meno di vivere la natura nella sua espressione più pura. Itinerari facili e adatti a tutti, oltre ad altri più impegnativi, partono dal parcheggio Rosstratte, situato alla fine della strada panoramica “Villacher Alpenstrasse”, conducono in vetta al rifugio Gipfelhaus. Si tratta di una costruzione modernissima, autonoma dal punto di vista energetico e realizzata secondo i criteri della casa passiva, dove è possibile rilassarsi assaporando le prelibatezze carinziane, scaldarsi davanti al fuoco e rinfrancare lo spirito con del buon vin brulé fumante. Ma di certo non è l’unico che merita una visita: i rifugi Rosstrattenstüberl e Aichingerhütte, ad esempio, offrono delizie regionali tra cui gli squisiti tortelloni carinziani “Kärntner Nudeln”. Infine, per gli amanti della slitta vi sono piste appositamente battute in prossimità del parcheggio Rosstratte, dove è ubicato anche un parco giochi per grandi e piccini.

Davvero suggestiva l’esperienza di un’escursione notturna guidata, senza alcuna luce artificiale ma utilizzando le fiaccole, per intraprendere un magico viaggio nel tempo fino allo Hundsmarhof, una malga tradizionale dal carattere originale. Tutto questo è previsto dal programma “Naturpark unplugged” organizzato ogni venerdì, dal 22 dicembre al 1° marzo, dalle 18:00 alle 22:00.

 

Villacher Alpen Arena

Photo credits Adrian Hipp

Per tutti i fondisti perfetta la Villacher Alpen Arena (www.villacheralpenarena.at), il centro dedicato allo sci nordico che si trova ai piedi del monte Dobratsch e che offre una pista lunga cinque chilometri, di cui tre omologati dalla FIS come pista da gara, dotata di impianti d’illuminazione e d’innevamento artificiale. Se gli amanti del fondo amano aver gli sci ben ancorati a terra, qui può trovare il giusto divertimento anche chi è abituato a librarsi in cielo con gli sci ai piedi. Infatti, la Villacher Alpen Arena è fornita di trampolini per il salto con gli sci da 90, 60, 30 e 15 metri. Una struttura ricca di servizi, usufruibile tutto l’anno e perfettamente attrezzata che richiama centinaia di appassionati. Non per niente è proprio qui che si allenano, fra gli altri, anche i campioni locali di salto con gli sci.

 

 

 

James’ link

Carinzia, dalle piste alle terme

L’avvento storico nella fortezza di Kufstein

Salisburghese, vacanze con la coscienza pulita

Aqua dome, Sci & Spa

Inverno, Carinzia 9.0

Zillertal, la valle perfetta

Seefeld, emozioni in bianco

Soelden, sulle piste di James Bond

 

 

www.visitvillach.at