GRADONNA, E IL SONNO “M’È DOLCE“ IN QUESTO BOSCO

Il Gradonna ****S Mountain Resort Châlets & Hotel, a Kals, nel Tirolo orientale (a solo 1 ora d’auto da San Candido, in Val Pusteria), è parte di un paesaggio maestoso, nel cuore del Parco Nazionale degli Alti Tauri, circondato, come in un abbraccio regale, dalle 30 cime del Parco che svettano fino a tremila metri. I veri lussi di oggi sono tempo e spazio. Eppure non sono solo questi i privilegi che si vivono al Gradonna. Arrivare qui è un’esperienza dell’anima, in cui, man mano che ci si addentra nel paesaggio del Parco nazionale, tempo e spazio si trasformano. Si dilatano.

E al Gradonna tutto ha un altro respiro. Gli spazi si fanno grandi, lo sguardo si muove libero. E poi ci sono i profumi. Quelli semplici della natura: profumo di legno, di abete, di aria tersa e pulita. Anche il silenzio contribuisce ad amplificare lo spettacolo che si dispiega davanti agli occhi. Il dentro e il fuori, qui, sono un continuum: in questo nido ai piedi del re delle montagne, il Großglockner, la natura è, infatti, parte integrante delle scelte architettoniche.

Legno, pietra e grandi vetrate sono le parole chiave di un resort che ha aderito ai concetti di Green Pearls Unique Places Collection in termini di eco sostenibilità e di risparmio energetico. La struttura è stata realizzata in legno massiccio secondo le più severe norme dell’edilizia ecologica tanto da essere stata premiata con il Tiroler Holzbaupreis 2014, il premio sull’impiego del legno nell’edilizia. E le grandi vetrate sono le finestre sull’anima di questo luogo magico e potente.

Il resort è composto da un corpo centrale, affiancato da una torre specchiata di 12 piani, dove sono collocate dodici suite esclusive. Chi predilige la privacy più assoluta può scegliere tra 41 chalet distribuiti nel bosco, di varie metrature e in grado di accogliere fino a 8 persone. Tutti gli chalet sono dotati di camino, area lounge, sauna, area wellness privata e di una cucina super accessoriata. Gli ospiti che alloggiano negli chalet, sono liberi di scegliere se usufruire dei servizi del resort a pranzo e a cena, oppure se avere un personal chef a disposizione con il servizio “rent a chef”. Il ristorante propone prodotti freschissimi, a km 0, con soluzioni vegane, vegetariane e gluten free. A mezza giornata è disponibile uno spuntino a base di piatti salati e dolci tutti fatti in casa. Per la cena l’atmosfera è sofistica con un menù gourmet.

 

Dormire in un nido nel bosco

Al Gradonna le camere sono in legno di cirmolo, che sprigiona un caratteristico profumo il cui influsso calmante, conosciuto già dall’antichità, aumenta la qualità del sonno, favorendo il recupero psicofisico. A sottolineare l’importanza del sonno, dall’estate 2019 ci sarà una “Sleeping Sommelier”, vera professionista del sonno che, in seguito a una preliminare anamnesi comportamentale e un colloquio individuale indicherà soluzioni naturali, di meditazione seguita e tanti altri accorgimenti per garantire agli ospiti soggetti a insonnia, notti di riposo assoluto.

I tessuti utilizzati nelle camere e in generale nella struttura sono tutti di fibre naturali: lino, Loden e feltro. E gli scenografici “bow window” a sbalzo sul Parco Nazionale degli Alti Tauri, si trasformano in un piacevole angolo relax o in un suggestivo spazio per i bambini che, qui, possono dormire guardando le stelle.

 

Un mini club senza soffitti, nè pareti

Oltre al Mini Club Natur (per i bambini dai 3 anni, aperto dalla domenica al venerdì dalle 9.00 alle 21.00), con la primavera torna a fiorire il “Waldkindergarten” dove i piccoli ospiti vivono un vero contatto con la natura. Il “Waldkindergarten” è un miniclub nel bosco dove i bambini, in libertà, possono esplorare, esprimersi e liberare la propria fantasia imparando dalla natura con percorsi realizzati ad hoc e con proposte che rendono attuali i giochi di un tempo. Per i più grandi c’è il “natürlich cool” con attività sportive come il basket, tour in bici con barbecue-party finale o corsi di arrampicata ai piedi del Großglockner ma anche esperienze direttamente collegate al territorio come la mungitura delle mucche e la corsa con le carriole.

 

La natura a portata di mano

Per le famiglie sono, inoltre, disponibili passeggiate guidate, escursioni con i ranger del Parco degli Alti Tauri. Non manca un programma ad hoc per gli appassionati della montagna e per chi ama le escursioni più impegnative. Particolare attenzione è riservata ai biker che possono noleggiare bicicletta ed e-bike all’interno del resort. Per gli adulti inoltre, la natura riserva speciali “luoghi energetici”, spazi dedicati e prenotabili (gratuitamente) dove l’energia scorre direttamente dalla terra all’anima, le batterie di chi vi sosta si ricaricano e si ritrova il contatto con il proprio sé e la forza della natura.

 

La SPA, un tempio del benessere

Premiata con il Leading Spa Award 2015 per i trattamenti a base di materie prime locali, la SPA è un luogo di relax e benessere totali con un menù di trattamenti di altissima qualità, molti realizzati con la nuova linea cosmetica 100% vegana, bio e cruelty free “Magdalena’s – Made in Tyrol” creata, sviluppata e prodotta consapevolmente in Tirolo.

All’interno dell’area wellness ci sono, inoltre, 4 piscine tutte riscaldate, bagni di vapore, sauna e ampie aree relax. Accanto alla piscina all’esterno c’è anche un laghetto riscaldato ad energia solare.

 

Le tariffe sono molto family-friendly: in camera doppia da € 112 per persona con la pensione 3/4, i bimbi fino ai 6 anni (non compiuti) soggiornano gratis, dai 6 ai 18 anni (non compiuti) hanno uno sconto del 50%. Gli Chalet (fino a 4 persone di qualsiasi età) partono da € 365 al giorno con la prima colazione.

 

 

GRADONNA****s

Mountain Resort Châlets & Hotel

 

gradonna.at