Mandarin Oriental apre a Pechino

Mandarin Oriental Hotel Group ha annunciato il management di un nuovo hotel di lusso nel cuore di Pechino, la cui apertura è prevista nel 2018. Situato in uno dei tipici quartieri caratterizzati dai tradizionali hutong, vicino a piazza Tienanmen, l’hotel offrirà l’opportunità di vivere un’esperienza di lusso strettamente legata alle tradizioni cinesi, all’interno della zona più autentica di Pechino.

Mandarin Oriental Qianmen, Beijing si troverà nel quartiere Qianmen East Hutong che sta attraversando una fase di restauro e preservazione. Gli hutong risalgono al XIII secolo e includono case tradizionali con cortile collegati tra di loro da stretti vicoli e corsie. Lo stile architettonico dei cortili di Pechino è unico nel suo genere. L’hotel sarà situato vicino a residenze tradizionali private, negozi, ristoranti, bar e siti culturali.

Mandarin Oriental Qianmen, Beijing proporrà spaziose suite con cortili panoramici dove gli ospiti avranno modo di testare il fascino degli usi e costumi tradizionali di Pechino, attraverso il labirinto di vicoli di uno dei più antichi quartieri della città.

L’hotel includerà anche diversi ristoranti tra i cortili hutong, un ristorante all-day dining con terrazza all’ultimo piano, un ristorante cinese, una lobby lounge, una sala da tè e un Mandarin cake shop. La struttura avrà anche camere multifunzionali.

La Spa at Mandarin Oriental proporrà trattamenti olistici rilassanti e rinvigorenti all’interno di un’autentica oasi di pace. Saranno presenti anche una piscina al coperto e un centro fitness d’avanguardia.

Mandarin Oriental Qianmen si trova a pochi passi dalle rinomate attrazioni turistiche di Pechino come piazza Tienanmen, la Città Proibita e il Tempio del Cielo. L’hotel è realizzato da Beijing Tianjie Group Company Limited.