Mandarin Oriental Hyde Park: nuove camere e suites Knightsbridge

L’importante restauro previsto per il Mandarin Oriental Hyde Park vedrà svelata la prima fase già al 1° agosto 2017, giorno in cui verranno riaperte le camere e suite con vista su Knightsbridge.

Seguono l’inaugurazione della nuova sontuosa entrata e reception, gli alloggi, ancora più comodi e lussuosi, caratterizzati da dettagli ispirati alla tradizione edoardiana del palazzo.

Mandarin Oriental London, livingA capo del rivoluzionario progetto c’è Joyce Wang, interior designer rinomata in tutto il mondo, ispirata dalla naturale bellezza di Hyde Park e dal glamour dell’era d’oro dei viaggi di inizio Novecento.

Tra gli arredi sono stati inclusi dettagli Art Déco, opere d’arte e mobili su misura in grado di rendere l’ambiente caldo e ospitale.

Ogni camera è unica, arredata in stile contemporaneo e arricchita da nicchie, pareti pannellate grigio caldo, opere d’arte fatte di specchi dorati e ornamenti tematici sulla fauna selvatica. Si affacciano sull’esclusivo Knightsbridge o sul cortile interno con vista su un verde living wall.
Presenti nella stanza, letti con testiera in pelle imbottita, grandi scrivanie rivestite in pelle e tappeti ispirati al parco di fianco all’hotel sono parte del nuovo arredamento. Tutte le camere dispongono di un ampio guardaroba e includono lettore musicale Bowers & Wilkins con connessione Bluetooth, macchina per il caffè Nespresso, set per la preparazione del tè e un pillow menu.
I bagni sono in pregiato marmo Volakas con una cabina doccia o doccia ad incasso. I prodotti da bagno sono di Miller Harris e i prodotti per i capelli sono di Jo Hansford.

Le suite dispongono di un proprio layout individuale e di un elegante corridoio d’ingresso; sono composte di una spaziosa e confortevole camera da letto, di un armadio a muro separato e di una zona soggiorno arredata con un divano rivestito in velluto, eleganti poltrone da lettura e uno scrittoio in pelle. Notevole il lampadario su misura in crackle glass a forma di ghianda.
La carta da parati realizzata appositamente da Fromental, le applique in crine di cavallo le fantasie in vernice lucida che fanno riferimento ai percorsi di equitazione attraverso Hyde Park, sono tutti parte del nuovo design. Le dotazioni in camera includono lettore musicale con connessione Bluetooth Bowers & Wilkins, macchina per caffè Nespresso e set per la preparazione del tè, altoparlanti surround in tutta la suite e bagno.
Gli ampi bagni in marmo dispongono di cabine docce con vasche da bagno separate e doppio lavandino. I prodotti Miller Harris e Jo Hansford sono presenti in tutti i bagni.
Inoltre, le Knightsbridge Suites sono dotate di una curata biblioteca, ricca di libri raccolti da noti editori come Mayfair e Heywood Hill, dedicati agli ospiti che potranno goderli nelle suites.