Filippo si è spostato, con una parte della sua brigata, nei locali dismessi di una famosa galleria d’arte, di cui mantiene l’anima e gli arredi industriali, a pochi passi dalla piazza di Pietrasanta, dando vita ad un locale speciale, dove poter esprimere il suo personale concetto di ristorazione attraverso un costante stimolo all’innovazione.

Innanzitutto il bar, visto come luogo di complemento e al tempo stesso di aggregazione, parte integrante della sala, che deve rimandare all’idea di accoglienza, come nelle grandi città di tutto il mondo.

Poi la cucina, palcoscenico a vista ove lo chef Diego Poli, classe 1988, si esibisce col suo affiatato ed altrettanto giovane team, nella creazione di piatti inediti, sfruttando il suo percorso di pasticciere in ristoranti di prestigio, per stupire occhi e palato con le sue creazioni mai banali.

Una lista di cinque ingredienti proposti al momento dell’ordinazione, su cui creare un menù ad hoc per i commensali, che in questo modo diventano cooprotagonisti dello spettacolo.

Infine il servizio, affidato a ragazzi appassionati, dalla professionalità d’altri tempi, in una commistione pacata e deliziosa di attenzione del dettaglio e relax.

Il mood della nuova creazione di patron Di Bartola affascina, non giocando solo con le parole, ma con la fantasia di chi esplora un luogo che conquista immediatamente.

 

 

 

 

Contacts

FILIPPO MUD, PIETRASANTA (LU)

Address

Via Padre Eugenio Barsanti, 45
Pietrasanta (LU) Italia

Map