Food James Tasting Primo piano

JAMES’ TASTING: LO SCALOGNO DI STEFANIA

Non solo vino e distillati. Con questa delizia James’ Tasting inaugura un nuovo ambito, in cui andremo a degustare e valutare tutto ciò che appartiene al mondo “gourmet” per eccellenza: prodotti gastronomici, olio, lievitati, conserve, prodotti del mare e della terra. L’idea ci è venuta in mente proprio degustando questi piccoli gioielli racchiusi in barattolo […]

James Tasting Primo piano

JAMES’ TASTING: SAN LEONARDO 2013

Tenuta San Leonardo rappresenta una delle pagine più memorabili della viticoltura italiana, versante “bordeaux style”. Ho avuto la fortuna di degustare il San Leonardo moltissime volte, e in ognuna di esse mi ha sempre colpito il fascino di questo vino straordinario. Un approccio assolutamente artigianale, una “maison” trentina che si è fatta “grande” nel mondo. […]

James Tasting Primo piano Wine

FAIVELEY, LA NOBILTA’ 2.0

A volte non è difficile accorgersi di un sottile fil rouge che collega fatti, eventi, luoghi e persone. Nel nostro caso l’intreccio parte da Torino, sede della Sagna S.p.A., passa dalla Borgogna per le cantine della Maison Faiveley e arriva da noi a Milano, precisamente al Ceresio 7. Questo intreccio invisibile (ma evidente) parla di […]

James Tasting Primo piano Wine

JAMES’ TASTING: BÈRU 2015 SIDDURA

Siddùra si trova nel cuore della Gallura, a pochi chilometri dalla Costa Smeralda. Dal 2008 la tenuta, che conta circa 37 ettari vitati, interpreta con uno stile contemporaneo la migliore identità sarda. Il Vermentino di Gallura e il Cannonau di Sardegna sono le varietà principe ma non manca il tipico Cagnulari e qualche filare di […]

James Tasting Primo piano Wine

JAMES’ TASTING: BEN RYÉ PASSITO DI PANTELLERIA 2016 DONNAFUGATA

L’uva Zibibbo è trasformata a Pantelleria nel Nettare degli Dei. Difficile non considerare questo straordinario vino di Donnafugata un esempio unico di terroir, storia, cultura ed enologia. Le viti ad alberello pantesco basso sono coltivate all’interno di conche: qui altro che viticultura eroica, la difficoltà della lavorazione e la resa ne fanno una vera e […]