QROSÉ BRUT 2011 QUADRA

È uscito sul mercato il 20 luglio Franciacorta QRosé vendemmia 2011 di Quadra, annata che Mario Falcetti considera la migliore degli anni 2000. Ho sempre considerato Mario Falcetti uno dei più talentuosi winemaker della Franciacorta, vero creatore di immagini e suggestioni di una terra che gli sta addosso come un vestito sartoriale.

Il Qrosé ha atteso 98 mesi prima di vedere la luce, un affinamento paziente per una cuvée di grande carattere, assemblaggio di Pinot Nero (90%) e Chardonnay (10%), con dosaggio di un solo grammo/litro. Le “sue visioni” della Franciacorta sono colpi di uno stile unico, intriganti viaggi per chi è alla ricerca di qualcosa che vada “oltre” una splendida bollicina.

 

James’ Tasting

QROSÉ BRUT 2011 QUADRA

94/100

Qrosé 2011 si apre con un ventaglio aromatico di estrema eleganza, costruito, anzi cesellato, con suadenti profumi di piccoli frutti rossi, soffi minerali e un’immensa freschezza. Il vino ostenta a più riprese grande equilibrio e al palato sfodera una meravigliosa armonia tra l’evidenza di una struttura importante, un’estrema pulizia e una mirabile acidità. A tratti, passando da sensazioni dolci a raffinate percezioni amare, sembra un mosaico bizantino, in cui ogni pietra e ogni colore sono poste con cura, per creare una complessa immagine di brillantezza e simmetria. Alla fine la certezza di avere davanti un Rosè di assoluta originalità, di lucida composizione e coerenza, e soprattutto di esemplare profondità intellettuale.

 

 

quadrafranciacorta.it