Emilio è uscito di casa a 13 anni e mezzo, con la voglia di vedere il mondo.
Ha fatto l’autostop e ha preso tutti i passaggi che la vita gli offerto. Ha seguito solo un consiglio di mamma: “fai l’alberghiero, che così se fai il cuoco, il mangiare non ti manca mai”. È così ha fatto Emilio.

Ha lasciato la sua Frosinone ed è arrivato a Roma. Prima tappa. Da lì ha macinato chilometri ed esperienze, che lo hanno formato, come uomo e come chef.
A Firenze ci è arrivato nel ’72 e qui si è fermato.
Prima lavorando in grandi alberghi e poi mettendo radici in qualcosa di suo. Con grandi sacrifici ha creato il suo ristorante, il suo posto nell’immediata campagna fiorentina, da cui si scorge la cupola del Duomo.

Il suo regno che ruota intorno alla sua personalità forte, la sua voglia di fare ed essere, da 25 anni.
Un ambiente semplice e curato, dove si fa una cucina pensata intorno agli ingredienti, scelti secondo stagione. Una cucina artigianale, fatta di fuochi accesi, mani e testa che lavorano all’unisono, per deliziare il palato degli avventori. Tanto pesce soprattutto d’estate e piatti del giorno regalati dal mercato e dalla sua fantasia.
Emilio sa raccontare e raccontarsi, sa rivivere e far rivivere i ricordi suoi e di chi lo conosce, Emilio è ancora quel ragazzino intraprendente che fu, ed ancora oggi potrebbe conquistare il mondo in autostop.

Contacts

RISTORANTE MONTEBUONI, FIRENZE

Address

Via Montebuoni, 95
Firenze Italia

Map