KITZBÜHEL, ROMBANO I MOTORI

In attesa che le cime si tingano di bianco e che inizi la stagione dello sci, Kitzbühel ha in calendario due speciali appuntamenti sportivi che scalderanno li animi degli appassionati delle quattro ruote.

Sportwagenfestival

A cominciare dall’attesissimo Sportwagenfestival, 11° raduno di macchine sportive che dal 24 al 27 settembre porterà sulle strade della celebre località austriaca il “Who’s Who” della scena automobilistica sportiva internazionale: Ferrari, Maserati, Wiesmann e Porsche sono solo alcune delle iconiche vetture che sfileranno per le vie della città. Il programma prevede giovedì 24 un esclusivo Welcome BBQ sulla terrazza dell’Herbarium Restaurant al Grand Tirolia Hotel, con vista sul campo da golf par 71 Eichenheim disegnato da Kyle Phillips, mentre venerdì 25, alle ore 12:30, la partenza del 5° “Kitz Grand Prix”, competizione che si snoda sulla strada panoramica del Kitzbüheler Horn, su una classica distanza da Gran Premio di 4,8 km. Per sabato 26 invece l’escursione a Gerlos, nella bellissima valle Zillertal, percorrendo una strada panoramica molto amata dai motociclisti. Al ritorno, d’obbligo una sosta alle cascate di Krimml, che con un’altezza di 380 m sono considerate le cascate più grandi d’Europa. In serata, nella hall del Grand Tirolia Hotel si terranno una presentazione Ferrari di Gohm, la premiazione del “Kitz Grand Prix ” e una lotteria di beneficenza il cui ricavato andrà a favore della “PS-Exklusiv Foundation”, ente benefico che si adopera per aiutare bambini in difficoltà. Gran finale domenica 27 con l’attesissimo Concours d’Elégance nel centro di Kitzbühel, seguito da un brunch all’Hotel zur Tenne.

Kitzbüheler Alpenrallye (photo credits Albin Ritsch)

Dal 30 settembre al 3 ottobre tutti pronti invece per la 33esima edizione dell’Alpenrallye, un raduno alpino tra i più belli d’Austria che riunisce in un colpo solo 200 tra le vetture più esclusive di tutti i tempi. A percorrere gli oltre 600 km delle suggestive strade di montagna del Tirolo e del Salisburghese, infatti, saranno le auto più belle della storia automobilistica (sono ammesse alla gara quelle con anno di costruzione fino al 1972/75): berline nobili, eleganti coupé sportive e auto da corsa purosangue di grandi nomi come Lamborghini, Bentley, Ferrari, Porsche, Rolls Royce, Aston Martin Lagonda, Mercedes-Benz, Jaguar, Maserati, ma anche marchi rari come Facel Vega, Arnolt o Iso Rivolta, oltre a molti classici selezionati come Audi, Fiat, Ford o Volkswagen.

Kitzbüheler Alpenrallye (photo credits Albin Ritsch)

L’Alpenrallye di Kitzbühel è un classico tra gli appuntamenti di auto d’epoca, un evento di risonanza internazionale che ogni anno richiama appassionati da tutto il mondo. In Sport Trophy o Classic Trophy (modalità più “rilassata”), si passa dalla soleggiata valle Brixental alle montagne del Karwendel con una deviazione nella provincia salisburghese del Pinzgau. Qui, dopo una prova speciale sull’anello ÖAMTC (ACI) al Brandlhof Saalfelden e una deviazione a Enzinger Boden ai piedi degli Alti Tauri, il percorso sul Passo Thurn riporta al gran finale, al momento più emozionante: la parata delle auto nel centro storico di Kitzbühel.

 

 

kitzbuehel.com

 

Cover: Sportwagenfestival Kitzbühel (photo credits Peter Korb)