MOËT IMPÉRIAL “FIRMA” LA NOWHOW GOLF CUP

I primi di luglio un weekend di golf organizzato da Nohow e Mariano Di Vaio, fondatore del Brand e grande appassionato di Golf, alle Terme di Saturnia SPA & Golf Resort, in compagnia di influencer, attori, musicisti, artisti e scrittori invitati a competere nella gara o a prendere per la prima volta lezioni di golf, per divulgare attraverso le voci e le immagini degli ospiti presenti questa disciplina sportiva, che ogni anno diventa sempre più popolare e coinvolge migliaia di appassionati in tutta Italia.

Sulle buche del green, nello splendido contesto di Terme di Saturnia SPA & Golf Resort che ha ospitato la due giorni all’insegna della condivisione, i partecipanti del torneo Nohow Golf Cup si sono sfidati in un’atmosfera di sport, allegria e divertimento. Tra i Talent presenti: Mariano Di Vaio, gli attori Dario Bandiera e Alex Belli, la karateka Sara Cardin, molti influencer, tra cui Francesco Sole, Nicole Mazzocato e Francesca Rocco, e gli artisti Federico Clapis e Simone Fugazzotto.

Protagonista dei momenti più iconici Moët Impérial, che ha firmato il welcome cocktail e le cene nei fantastici giardini, personalizzati dalla Champagne Pyramid istallazione simbolo della Maison.

Moët Ice Impérial, servito tassativamente on the rocks, ha accolto i giocatori alla club house con i freschi sentori di more e menta trasformando la fine del torneo in un gioioso happening per condividere i più glam #moetmoment. Moët & Chandon, partner della prima edizione di Nohow Golf Cup, ha firmato con Moët Impérial e le sue bollicine dorate la cena di Gala, condividendo con gli ospiti la magia dello champagne della Maison. Alcantara, con il suo insuperabile soft touch, ha creato l’accessorio must have limited edition dedicato ai partecipanti della Nohow Golf Cup confermando la sua poliedricità e la passione per il lusso contemporaneo, di cui il golf è essenza.

 

 

moet.com