MILLE E UNA NOTTE 2016 DONNAFUGATA

Vino di grande eleganza e complessità, icona di Donnafugata ed eccellenza enologica della “Isla Bonita”. L’etichetta arabeggiante rappresenta Il palazzo reso famoso da Tomasi di Lampedusa nel Gattopardo che si trova a Santa Margherita Belice, dove si rifugiò la regina Maria Carolina in fuga da Napoli, incastonato in un cielo da Mille e una Notte pieno di stelle e promesse.

 

James’ Tasting

MILLE E UNA NOTTE 2016 DONNAFUGATA

97/100

Nero d’Avola, Petit Verdot, Syrah e altre varietà provenienti dalla Tenuta di Contessa Entellina a un’altitudine dai 200 ai 600 metri. Fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce per circa 14 giorni con svolgimento della malolattica e un affinamento in barrique di rovere francese per la maggior parte nuove per 14 mesi e poi 36 mesi in bottiglia.

Colore rubino pieno. Aroma incantevole di marasca, prugna, note minerali di grafite, erbe aromatiche, aromi di agrume scuro, bergamotto e tamarindo. Il Petit Verdot apporta eleganti sentori speziati, balsamici e di legno orientale. Al palato un tannino setoso, di grande struttura e complessità, bella freschezza con un ritorno gusto-olfattivo sulla frutta e sugli agrumi con un finale di lunga persistenza.

 

 

donnafugata.it