CHEF RICCHEBUONO RADDOPPIA A NOLI

Nato nel 1916 come bottiglieria, tramandata dalla famiglia Gambetta alla famiglia Pistarino, che la trasforma in ristorante, il Nazionale di Noli (SV) nel 1950 passa ai coniugi Fontana, per restare nella loro famiglia fino a oggi. Nel 1966, infatti, subentrano la figlia Stefania con il marito Pierantonio Bozzo, saldamente al timone del ristorante fino alla recente decisione di cederne la gestione a Chef Giuseppe Ricchebuono.

Ricordo ancora il sapore e i profumi dei cibi che i miei genitori mi hanno fatto scoprire già in tenera età proprio in questo luogo” ha dichiarato Ricchebuono. “Pensare che ora sarò io con la mia famiglia a portare avanti questa attività mi emoziona particolarmente”.

Chef presso il Ristorate Vescovado a Noli dal 2009, Ricchebuono ha già pensato a un menù fedele alla storia e alla tradizione del Nazionale, con una cucina classica di mare, leggermente rivisitata e integrata con qualche innovazione in “stile Ricchebuono”, con piatti d’autore in un contesto informale e accogliente, che “sa di casa”.

Il “Nazionale Ristorante in Noli dal 1916” con i suoi 100 anni di storia, di tradizione e di professionalità, resterà importante punto d’incontro tra passato e futuro, all’insegna della qualità e dello stile di famiglia: la famiglia Ricchebuono.

 

www.ricchebuonochef.it