A ROMA C’È IL “TUO” VISSANI

A un passo dalla splendida Piazza Navona in Roma, a Piazza San Pantaleo, nasce Il Tuo Vissani, un nuovo modo di concepire la cucina di ricerca. Gianfranco Vissani, grande chef pluristellato di Baschi (in Umbria), da più di trent’anni ai vertici dell’enogastronomia nazionale, arriva finalmente nella capitale con un progetto contemporaneo di cucina.

Domenico Iozzi, Gianfranco Vissani e Luca Vissani

Grande successo di pubblico per l’inaugurazione avvenuta giovedì 27 febbraio, durante la quale Gianfranco e Luca Vissani hanno espresso tutta la loro felicità per questa nuova avventura scherzando con gli ospiti. Alla serata sono intervenuti anche molti volti noti come Massimo D’Alema, Vittorio Sgarbi e Sabina Colle, Gabriel Garko, Italo Bocchino, Evelina Manna e Mauro Moretti, che hanno brindato alla nuova avventura dell’amico Vissani.

Insieme con l’imprenditore Domenico Iozzi, il celebre chef ha dato vita a un nuovo progetto di cucina contemporanea e “democratica”, con una proposta gastronomica tagliata su misura dell’ospite. L’idea è quella di proporre qui, per la prima volta, la sua nuova concezione di ristorazione che ribalta il punto di vista: Il Tuo Vissani viene creato sulle aspettative del cliente per essere, appunto, proprio “TUO”. Tuo perché nato per coinvolgere tutti, di qualsiasi età o censo, dal VissaniLove, il Brunch delle Meraviglie, alla Merenda pomeridiana, dall’AperiDivo OredOro con cocktail e piatti di grande carattere, fino alla cena #VissaniSmart dove la scelta di Vissani, al fine di proporre sempre il meglio del mercato, è pronta a esaudire tutti i desideri degli ospiti. A far da complemento, il bar mixology che ha lo stesso concetto, portando alla ribalta i distillati italiani. Il nodo centrale di questa offerta è costituito dal prodotto gastronomico, rigorosamente “fatto in Italia”, valorizzando le piccole e medie imprese agricole e cercando di avvicinare a una cucina gourmand e gourmet il pubblico più variegato.

Il Tuo Vissani è un luogo in cui la diversità è ricchezza e la cucina e l’accoglienza diventano arte sopraffina. Qui, in un delizioso locale su tre livelli, caratterizzato dall’utilizzo di ferro battuto, ferro brunito e ottone, che insieme al velluto rosso cardinale delle sedute gli conferiscono uno stile inconfondibile, in qualsiasi orario della giornata, chiunque voglia fare un pranzo veloce o una merenda golosa o magari un aperitivo divertente, può farlo in totale rilassatezza, in un vero e proprio contenitore di idee e sperimentazioni.

L’apertura di Roma è un “numero zero”, e questa città romantica e di grande cultura, capitale d’Italia ma anche posta al centro del territorio nazionale, è il giusto banco di prova.

 

 

casavissani.it