ABU DHABI: UN ANNO DI GRANDI EVENTI

Nel 2019, dichiarato “The Year of Tolerance” negli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi sarà ancora una volta protagonista di tante manifestazioni ed eventi di carattere internazionale.

Dopo un gennaio che è stato dominato dai campionati internazionali di golf e di calcio, rispettivamente con Abu Dhabi HSBC Golf Championship e AFC Asian Cup, anche febbraio sarà all’insegna dell’adrenalina con il Red Bull Air Race Championship, la spettacolare competizione di volo ad ostacoli giunta alla sua sedicesima edizione (8-9 febbraio).

A marzo arrivano gli Special Olympics World Games: dal 14 al 21 marzo, Abu Dhabi accoglierà oltre 7.000 atleti affetti da disabilità intellettive, da più di 170 nazioni, per partecipare a 24 sport di categoria olimpica. Sotto il patronato di Sua Altezza Sheikh Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Principe ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi, gli Special Olympics World Game Abu Dhabi saranno i primi del Medio Oriente e Nord Africa, e saranno anche i Giochi più unificati nei 50 anni di storia del movimento Special Olympics.

Mother of the National Festival

Altrettanto atteso, dal 12 al 23 marzo, è il Mother of The Nation Festival, che rende omaggio all’eredità vivente della “Madre della Nazione“, SE Sheikha Fatima bint Mubarak, Presidente della Family Development Foundation, Presidente della General Women’s Union e Presidente del Supreme Council of Motherhood and Childhood. Incarnando i suoi valori ispiratori di empowerment, conservazione, collaborazione e sostenibilità, il Mother of the Nation Festival si impegna a fornire una vasta gamma di intrattenimenti di alta qualità attraverso spettacoli, workshop, promozioni e attività per tutta la famiglia.

Mother of the National Festival

Altri appuntamenti da segnare in agenda: Abu Dhabi Festival, uno dei principali festival culturali del Medio Oriente, che combina musica, teatro, danza e arti visive e tradizionali, e ITU World Triathlon Abu Dhabi, che si svolgerà dall’8 al 9 marzo, attirando atleti provenienti da oltre 100 paesi e decine di migliaia di spettatori alla Corniche di Abu Dhabi.

Culture Summit Abu Dhabi

Aprile sarà all’insegna della cultura: dal 7 all’11 aprile avrà luogo la terza edizione del Culture Summit Abu Dhabi 2019, in collaborazione con cinque partner culturali che rappresentano settori influenti nei settori dei media, del patrimonio, delle arti, dei musei e della tecnologi: The Economist Events, che programmerà il flusso mediatico e fornirà competenze nel discutere questioni relative all’informazione e alle sue politiche; UNESCO, per affrontare il ruolo del patrimonio tangibile e intangibile nel cambiamento sociale; la Royal Academy of Arts per curare e dirigere la parte artistica; il Museo e la Fondazione Solomon R. Guggenheim per esplorare come i musei possono modellare il futuro della cultura, e Google, per fornire spunti sul flusso tecnologico e condurre la discussione relativa a tecnologia, arte e cambiamenti attesi nella cultura. Sempre ad aprile, l’imperdibile Abu Dhabi International Book Fair (24 – 30 aprile) è un’importante iniziativa per sviluppare l’industria del libro e dell’editoria e promuovere la lettura ad Abu Dhabi e nei vicini Emirati Arabi. Infine, un tocco di adrenalina: dal 5 al 6 aprile è atteso, per la prima volta negli Emirati Arabi Uniti, il FIA World Rallycross Championship Abu Dhabi, che si svolgerà presso l’iconico circuito di Yas Marina. I visitatori potranno scegliere un fine settimana all’insegna dell’azione e dell’adrenalina, con una gara caratterizzata dalla combinazione tra rally e corsa in circuito. Fuori pista ci sarà molto da fare con musica dal vivo tutto il giorno, un grande evento il venerdì sera (non ancora annunciato l’ospite), food truck, incontri e grandi eventi.

Maggio vede la spettacolare conclusione di Abu Dhabi Classics: una serie di otto mesi di concerti e spettacoli di musica classica con alcuni dei più importanti musicisti e orchestre del mondo. Tra giugno e luglio va in scena il Liwa Dates Festival, dedicato a una delle prelibatezze della regione: i datteri. Questo evento annuale unico nel suo genere, non solo esplora tutti gli aspetti legati alla produzione del dattero, ma anche la varietà di prodotti che si ricavano da questo frutto del deserto. La stagione estiva sarà dominata dal ciclo di eventi, concerti, manifestazioni e promozioni di Abu Dhabi Summer Season (luglio/agosto). Coincide con il periodo in cui molti dei migliori hotel offrono le loro offerte più vantaggiose, quindi è il momento giusto per trovare prezzi altamente competitivi.

Per gli amanti dello sport, tantissimi gli eventi imperdibili dell’Emirato. A cominciare dal Gran Premio Formula 1 Etihad Airways Abu Dhabi, l’evento clou dell’anno (29 novembre-1° dicembre), in cui la città si trasforma completamente dando vita ad uno spettacolo lungo un intero weekend, l’ultimo del mese, dedicato non solo agli appassionati F1. Novembre è anche il mese degli art lovers, che potranno partecipare ad Abu Dhabi Art, fiera internazionale di arte moderna e contemporanea, giunta alla sua undicesima edizione. A dicembre, invece, c’è il Mubadala Tennis World Championship, un torneo con i vertici del tennis mondiale, diventato ormai un appuntamento classico dell’agenda internazionale, dove sei dei migliori player si sfidano per un premio da 250.000 dollari (mubadalawtc.com).

Abu Dhabi Food Festival

Infine, spazio al food con l’Abu Dhabi Food Festival. Stand, workshop eventi e degustazioni dedicate alle eccellenze gastronomiche di tutto il mondo, declinate sia nella sfera gourmet che in quella street.

 

visitabudhabi.ae