GRADONNA, MOUNTAIN RESORT DA SOGNO

Arrivando al Gradonna Mountain Resort Châlets si scopre un anfiteatro naturale di boschi, che ricoprono la roccia delle vette degli Alti Tauri come un manto di velluto. E in prima fila le ampie vetrate delle camere panoramiche a sbalzo sull’infinito, l’inebriante profumo del pino cembro che si sente entrando nella hall e i lussuosi chalet che punteggiano il resort dedicati a chi desidera vivere un’esperienza ancora più intima con la natura. Perfetto per chi scia, alle prime armi o esperti sciatori, in quanto si parte, con gli sci ai piedi, direttamente dall’hotel. E poi una Spa, pluripremiata e da sogno, sia per gli adulti che per i bambini anche piccoli, una cucina dalla filosofia “bio” guidata dall’amore per la tradizione gastronomica, dai prodotti della produzione locale e una delle più lussuose lounge ad alta quota che si possano visitare a 2600 metri di altitudine.

Alle pendici del Großglockner, a Kals-Matrei, dove si trova il più esteso comprensorio sciistico del Tirolo Orientale, sorge questo esclusivo resort-ecofriendly dal design pulito ed essenziale costruito nel pieno rispetto della natura, tanto da essere stato premiato “Europe’s Leading Green Resort 2015” dal Wall Street Journal e con il Green Luxury Award nel 2013.

Per l’attenzione all’ambiente prestata durante la costruzione, il Gradonna, con la sua architettura futuristica realizzata con materiali naturali provenienti dall’ambiente che lo ospita, è stato insignito del Tiroler Holzbaupreis 2014, il premio sull’impiego del legno nell’edilizia. Il legno di pino rosso è ovunque e si ritma al marmo di Kals, la pietra locale, mentre i loden e i lini pregiati scaldano le parti soffici sia nelle aree comuni che nelle camere. Le scenografiche sculture della hall, che rappresentano la scalata delle donne nel mondo, sono state realizzate in legno di pino cembro da artisti locali, così come le sculture che si trovano all’interno del corpo centrale dell’hotel che spicca il volo con la sua torre di vetro di dodici piani con altrettante suite super esclusive, oltre al ristorante, il bar e una smoking lounge.

Qui le piste da sci arrivano fino alla porta d’ingresso, anche degli chalet. E gli impianti di risalita sono attivi dal 2 dicembre fino all’8 aprile, per tutta la stagione. La struttura si trova sulla pista Blauspitz, a pochi passi da un comprensorio di 21 km di circuiti per lo sci di fondo, dove si trova anche una pista per i piccoli appassionati dello slittino.

Per gli ospiti che non sciano l’esperienza ad alta quota è comunque comoda: si può, infatti, raggiungere il punto più alto del comprensorio sciistico Kals-Matrei con la cabinovia e andare a bere una cioccolata calda all’Adler Lounge a 2600 metri di altitudine. Un rifugio di lusso con immense vetrate che permettono una vista a 360° sulle vette più belle dell’Austria, da toccare quasi con un dito. Per un’esperienza gourmand di alta cucina, è possibile prenotare un tavolo e assaggiare i piatti della tradizione tirolese in chiave moderna, anche di sera davanti ai colori di uno spettacolare tramonto.

Ciò che incanta gli ospiti del Gradonna ****S Mountain Resort Châlets & Hotel è il fil rouge che lega ogni dettaglio e che mette al primo posto la natura, il rispetto per l’ambiente e la qualità delle materie prime in cucina. La sinfonia dei sapori è orchestrata dallo chef Michael Karl, che ogni giorno sorprende i suoi grandi e piccoli ospiti con prodotti a km 0, molti provenienti dagli orti del resort stesso. Per i bambini c’è un ristorante a misura di gnomi: si cena nelle carrozze di un trenino, intanto si disegna e si colora e il menù è sempre vario è goloso.

La colazione è un vero trionfo di sapori per tutti i gusti: dalle specialità preparate al minuto alle oasi ad hoc di prodotti vegani, vegetariani e gluten free, oltre alla zona healthy breakfast dove scegliere tra succhi di frutta, estratti, yogurt e miele. Nulla è confezionato, nel massimo rispetto della natura e secondo la logica eco-friendly. E dopo lo spuntino di mezza giornata, a base piatti salati e dolci preparati in casa, la cena si fa sofisticata e il menù propone piatti locali rielaborati in chiave moderna.

Per vivere un’esperienza zen a contatto con la natura ci sono i 41 chalet (Classic, Superior e De-Luxe, a partire da 380 €, compresa la prima colazione per 4 persone) di varie metrature e sparpagliati casualmente nel bosco come funghi, che possono ospitare fino a 8 persone. Ognuno offre una vista incantevole sulle vette che circondano il resort, il camino, una zona wellness privata con la sauna e una cucina accessoriata di tutto. Anche se, gli ospiti, sono liberi di scegliere se usufruire dei servizi del resort a pranzo e a cena, oppure se avere un personal chef a disposizione con il servizio “rent a chef”.

La Spa è un’oasi di piacere di oltre 3.000 mq, premiata con il Leading Spa Award 2015 e con 15 punti dalla autorevole Relax Guide per i trattamenti a base di materie prime locali, come arnica, pino mugo, miele, cristalli di sale, cera d’api, foglie di betulla e ginepro. Noti per essere ricchi di preziosi principi attivi per il corpo e lo spirito.

All’esterno ci sono una piscina bio-naturale con idromassaggio, riscaldata con energia solare in inverno, mentre all’interno ci sono tre piscine: una per i piccolissimi, con tanto di scivolo per imparare a giocare con l’acqua, e due riservate agli adulti, con un’area dedicata all’idromassaggio. Il relax continua poi nelle saune, nei bagni di vapore e nell’attrezzato centro fitness con palestre di bouldering e arrampicata. L’area delle cabine dedicate ai trattamenti viso e corpo la si riconosce dal profumo dei prodotti di montagna scelti con estrema cura, come Babor e Magdalenas, la nuovissima linea cosmetica naturale che nasce nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, vegana, 100% cruelty free, creata, sviluppata e prodotta consapevolmente in Tirolo. Create da un farmacista, sono basate su materie prime a chilometro zero. Erbe alpine, piante benefiche delle Alpi e purissima acqua di cristallo di rocca: tutta la bellezza del Tirolo racchiusa in formulazioni ultra-efficaci. Una linea in grado di rendere il regime di skincare più facile ma decisamente efficace. Tutti i prodotti della linea racchiudono la forza della natura del Tirolo con erbe e piante di alta montagna infuse in acqua purissima di cristallo di rocca ricca di minerali naturali. Da provare assolutamente: il nuovo massaggio alle erbe alpine che distende nervi e muscolatura irrigidita permettendo un sonno profondo e ristoratore (50 minuti, euro 60)

Il Mini Club del Gradonna ****S Mountain Resort Châlets & Hotel accoglie i bambini a partire dai 3 anni, con un’ampia area dedicata e con accesso diretto all’area sci e ristorante pensata apposta per loro. Inoltre dall’estate 2018 i piccoli vengono invitati a trascorrere più tempo possibile all’aria aperta sia che nevichi, sia che ci sia il sole. Ogni giorno ci sono gli appuntamenti con il divertimenti attraverso i brevi sentieri nel bosco della tenuta. Tutto è studiato e reso possibile grazie a uno staff, attento e selezionato, che stimola la creatività di ogni piccolo ospite avvicinandolo al mondo della natura. E per i più grandi ci sono molte proposte indoor e outdoor da tenere piacevolmente impegnati anche loro.

Le camere e le junior suite sono tutte rifinite con pino cembro e provviste di un panoramico bow window in cui è possibile anche dormire dopo aver contemplato le stelle (Prezzi a partire da 142 € a persona a notte, con trattamento pensione gourmet che include: colazione a buffet con specialità del Tirolo Orientale, afternoon tea, cena a più portate, accesso alle piscine e all‘area wellness e sauna).

Il Gradonna Mountain Resort Châlets & Hotel si trova a Kals am Großglockner nel Tirolo Orientale. Si raggiunge in auto attraverso il passo Felbertauer e in treno fino alla fermata di Lienz.

 

 

 

GRADONNA****s Mountain Resort Châlets & Hotel

Burg 24

9981 Kals am Großglockner

 

www.gradonna.at