VACHERON CONSTANTIN, IL TICCHETTIO DELL’ELEGANZA

Dal 1775 ad oggi, Vacheron Constantin ha costruito il proprio mito nel mondo dell’orologeria di lusso, anche registrando molti i record come quello dell’orologio più sottile al mondo prodotto nel 1955, oppure quello dell’orologio più costoso (il Kallista, 1979), ricavato da un lingotto d’oro e tempestato di diamanti. Tradizione ed eleganza rimangono comunque i due pilastri sui quali si basa la storia di Vacheron Constantin e nel presente, dal Louvre a Instagram, la Maison prosegue sulla strada dello stile unico.

 

L’eleganza al Louvre

La storia dei modelli di Vacheron Constantin è ricca di capolavori: oltre al Kallista, come non ricordare lo Special Commission, il Tour de L’Ile, il Patrimony Traditionelle, modelli che esaltano le caratteristiche particolari di questi segnatempo, come la loro valenza estetica, classica, ma anche l’importanza della tecnica. E non manca nemmeno il carattere innovativo, sottolineato ad esempio dalla scelta di accostare le casse in oro rosa con un quadrante blu notte satinato. Questi pregiati modelli si possono trovare a Milano presso la Boutique Vacheron Constantin di Pisa Orologeria, rinomata per i leggendari orologi che propone. Da Milano al Louvre, un viaggio nelle capitali europee della moda: l’eleganza di questi orologi non ha risparmiato nemmeno il più famoso museo francese, con una collaborazione che ha visto la nascita di progetti di orologeria ispirati ad alcune delle sue opere più importanti.

 

Vacheron Constantin su Instagram

Tradizione ma anche innovazione e quindi non stupisce che il marchio sia sbarcato pure su Instagram. È l’ultima tappa in ordine temporale di un’evoluzione capace di fare incetta di engagement, inaugurando una sorta di seconda vita, con una pioggia di cuori da parte degli appassionati iscritti. Si parla nello specifico di uno degli account Instagram di Vacheron Constantin, “The Hour Lounge”: un canale attraverso il quale il brand racconta puntualmente le tappe più significative della propria storia, e di quella dei modelli vintage più importanti. E i fan apprezzano, considerando che il già citato engagement ha superato di 10 volte le medie di settore. Vacheron Constantin dimostra di essere un campione anche nel raggiungere il proprio pubblico e nel parlare alle persone, utilizzando uno strumento di ultima generazione, ovvero i social network. Come se nulla fosse cambiato, nell’arco degli ultimi due secoli e mezzo.